mercoledì, giugno 19Istituto Giorgio Vasari Magazine

Senza categoria

EVOCARE EMOZIONI TRAMITE SENTORI E SAPORI

EVOCARE EMOZIONI TRAMITE SENTORI E SAPORI

CopertinaUltimoNumero, Copertine, Food&Travel, LifeStyle, Ricette, Senza categoria
Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di sentire una fragranza e di trovarsi immediatamente catapultati indietro nel tempo, in un preciso momento della propria vita. Questo accade perché il senso dell’olfatto è quello più capace di evocare ricordi e sentimenti in quanto trasmette gli stimoli recepiti direttamente alla parte del cervello, chiamata sistema limbico, che integra cognizioni, memorie ed emozioni. Con il progetto didattico “La memoria olfattiva: viaggio alla scoperta di sentori e sapori” le classi quinte dell’indirizzo di Enogastronomia del nostro Istituto hanno approfondito la tematica, scoprendo i principi tecnologici dell’arte profumiera, per realizzare delle fragranze edibili ispirate agli accordi speziati, agrumati e floreali delle principali famiglie olfattive. Gli es
Popper: scienza, palude e palafitte

Popper: scienza, palude e palafitte

2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Nostri lavori, Scienza, Scienza e tecnologia, Senza categoria, Società
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell'Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei due saggi vincitori svolto dallo studente Mattia Benincasa della classe 4 BLA, la quale parteciperà alle successive gare regionali del concorso suddetto. La traccia di indirizzo teoretico è la seguente: “La base empirica delle scienze oggettive non ha dunque in sé nulla di “assoluto”. La scienza non posa su un solido strato di roccia. L’ardita struttura delle sue teorie si eleva, per così dire, sopra una palude. É come un edificio cos
La Peste tra scienza, medicina e letteratura

La Peste tra scienza, medicina e letteratura

2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Senza categoria, Società
Giorno 19 febbraio 2020 presso la Biblioteca del nostro Istituto si è tenuta la conferenza La peste tra scienza, medicina e letteratura a cura del dottore Massimo Pandolfi, a cui hanno partecipato le classi 2BLA, 3BLA e 3ASV accompagnate dalle docenti Paola Brembilla, Manuela Carpinelli e Tiziana Pacini.      Alla conferenza ha partecipato la giornalista Laura Privileggi del Valdarno Channel, che ha poi realizzato un articolo in merito alle riflessioni emerse durante l'esposizione del professore Pandolfi. Qui di seguito il link all'articolo suddetto. Articolo Laura Privileggi