sabato, dicembre 4Istituto Giorgio Vasari Magazine

2019

“La Beatrice”

“La Beatrice”

2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Food&Travel, Nostri lavori, Ricette
 In occasione del settecentesimo anno della morte  di Dante e  per celebrare il Dantedì , la giornata nazionale dedicata  al Sommo poeta,  ho ideato  un dolce:                                                                               “ La Beatrice” Il mio dolce “La Beatrice”, colei che rende beati, ha come base una bavarese al cioccolato bianco e vaniglia, il cui colore rappresenta il bianco candido della luce del Paradiso; all’interno troviamo invece un inserto di gelatina di lamponi, color rosso come il colore dell’amore come l’amore di  Dante per Beatrice.   Infine sulla base abbiamo un classico Pan di Spagna. Per la decorazione invece ho pensato di utilizzare uno stampo che ricreasse dei cerchi, come i cieli che compongono il Paradiso, delineati ulteriormen
Arendt: la profondità del Bene e l’esercizio del pensiero

Arendt: la profondità del Bene e l’esercizio del pensiero

2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Libri, Nostri lavori, Politics, Società
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell’Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei saggi che la commissione dipartimentale reputa meritevole  e  svolto dalla studentessa Giulia Chiantini della classe 5 BLA. La traccia di indirizzo politico è la seguente: “È anzi mia opinione che il male non possa mai essere radicale, ma solo estremo; e che non possegga né una profondità, né una dimensione demoniaca. Può ricoprire il mondo intero e devastarlo, precisamente perché si diffonde come un fungo sulla sua superficie. È una
Epicuro: la cura dell’anima e la felicità

Epicuro: la cura dell’anima e la felicità

2019, 2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Libri, NewsIstituto, Nostri lavori, Politics
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell'Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei due saggi che ha ricevuto la menzione d'onore e svolto dalla studentessa Diona Hoxhaj della classe 4 BLA. La traccia di indirizzo morale è la seguente: “Non indugi il giovane a filosofare, né il vecchio se ne stanchi. Nessuno mai è troppo giovane o troppo vecchio per la salute dell'anima, chi dice che l’età per filosofare non è ancora giunta o è già trascorsa, è come se dicesse che non è ancora giunta o è già trascorsa l’età per la fe
Epicuro: la filosofia non è giovane né vecchia, così la felicità.

Epicuro: la filosofia non è giovane né vecchia, così la felicità.

2019, 2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Libri, Nostri lavori, Politics, Società
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell’Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei saggi che la commissione dipartimentale reputa meritevole  e  svolto dallo studente Davide Andreini della classe 4 BLA. La traccia di indirizzo morale è la seguente: “Non indugi il giovane a filosofare, né il vecchio se ne stanchi. Nessuno mai è troppo giovane o troppo vecchio per la salute dell'anima, chi dice che l’età per filosofare non è ancora giunta o è già trascorsa, è come se dicesse che non è ancora giunta o è già trascorsa l
Arendt: il male e la sua banalità

Arendt: il male e la sua banalità

2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Cronaca e società, Libri, Nostri lavori
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell’Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei saggi che la commissione dipartimentale reputa meritevole  e  svolto dallo studente Alberto Benedetti Pasquini della classe 5 BLA. La traccia di indirizzo politico è la seguente: “È anzi mia opinione che il male non possa mai essere radicale, ma solo estremo; e che non possegga né una profondità, né una dimensione demoniaca. Può ricoprire il mondo intero e devastarlo, precisamente perché si diffonde come un fungo sulla sua superficie.
Schelling: l’arte tra Natura e Spirito

Schelling: l’arte tra Natura e Spirito

2019, 2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Musica e spettacolo, Nostri lavori, Politics, Società
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell'Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei saggi che la commissione dipartimentale reputa meritevole e  svolto dalla studentessa Elisa Shqarri della classe 3 BLA. La traccia di indirizzo estetico è la seguente: “L'arte è l'unico vero ed eterno organo e documento insieme della filosofia, […] è per il filosofo quanto vi ha di più alto, perché essa gli apre quasi il santuario, dove in eterna ed originaria unione arde come in una fiamma quello che nella natura e nella storia è sep
Hannah Arendt: Il bene radicale e la scelta

Hannah Arendt: Il bene radicale e la scelta

2019, 2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Libri, Nostri lavori, Politics
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell'Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei due saggi che ha ricevuto la menzione d'onore e svolto dallo studente Christian Cartigliani della classe 5 BLA. La traccia di indirizzo politica è la seguente: “È anzi mia opinione che il male non possa mai essere radicale, ma solo estremo; e che non possegga né una profondità, né una dimensione demoniaca. Può ricoprire il mondo intero e devastarlo, precisamente perché si diffonde come un fungo sulla sua superficie. È una sfida al pen
“I STAND WITH FARMERS” – “STO CON GLI AGRICOLTORI”

“I STAND WITH FARMERS” – “STO CON GLI AGRICOLTORI”

2018#1, 2019, 2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Cronaca e società, Politics, What's Hot
Mi chiamo Gursharan e sono una ragazza indiana di 18 anni. Sono nata ad Amritsar, nello stato del Punjab (nord dell'India) e mia madre, mio fratello e i miei nonni vivono ancora lì. Sono arrivata in Italia lo scorso febbraio per studiare e ambientarmi nella mia vita e mi sono iscritta al corso di Ospitalità Turistica presso il nostro Alberghiero, dove frequento la 3AAT. In questo articolo voglio rivelare i volti cattivi del governo indiano. Sto imparando la tua lingua, ma sono qui solo da 10 mesi e il blocco non mi ha aiutato molto ad imparare una nuova lingua. Quindi per favore perdona eventuali errori.   In questo articolo ho intenzione di svelare alcune situazioni attuali in India che non sono coperte dai media a causa di COVID-19. Voglio rivolgermi alle persone italiane
La mia quarantena nell’orto.

La mia quarantena nell’orto.

2018#1, 2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Nostri lavori
La mia quarantena nell’orto. Trascorro questa quarantena forzata in un modo forse differente rispetto a tanti ragazzi,  dedicandomi al mio orto, che si trova vicino a Bagno a Ripoli, di preciso al Bigallo. Sono lì quasi tutti i giorni perché mi piace e trovo appassionante nutrire gli animali, pulire le gabbie, raccogliere le uova e gestire l’orto in generale.Il mangime, in particolare, non è come quello che si utilizza nei grandi allevamenti, fatto apposta per fare crescere in fretta gli animali e far fare le uova ad alcuni. Utilizzo, per esempio, il granturco e il fioccato per i conigli.     Il mio orto accoglie molti animali a cui devo pensare io e di cui ho molta cura. Ho imparato, tra le tante cose, che i coniglietti che nascono senza pelo e ciechi non devono e
Nostalgia canaglia…la campanella

Nostalgia canaglia…la campanella

2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Nostri lavori, Scrittura
Ho chiesto agli studenti di 4bsv e 4atc che ne avessero voglia di descrivere la propria quarantena tramite uno scatto che riportasse un dettaglio simbolico, un oggetto, un paesaggio rappresentativi di un periodo che, inevitabilmente, rimarrà impresso in ognuno di loro. E mettendo insieme i loro scatti ho buttato giù qualche riga.    Ho scoperto che alcuni trovano conforto tra i tasti del pianoforte, altri tra le corde della chitarra. Ho scovato in loro l’amore per gli animali, per il disegno, per la propria scrivania. Ho compreso come molti si porteranno dentro per sempre la sensazione di una gabbia. Ma mi sono sorpresa nel capire che nessuno ha smesso di osservare l’azzurro del cielo e il verde della campagna, mai così nitidi e limpidi. Ho sorriso nel cogliere la vanità di alcu