sabato, gennaio 22Istituto Giorgio Vasari Magazine

Scienza

Articoli sulla scienza

Popper: scienza, palude e palafitte

Popper: scienza, palude e palafitte

2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Nostri lavori, Scienza, Scienza e tecnologia, Senza categoria, Società
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell'Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei due saggi vincitori svolto dallo studente Mattia Benincasa della classe 4 BLA, la quale parteciperà alle successive gare regionali del concorso suddetto. La traccia di indirizzo teoretico è la seguente: “La base empirica delle scienze oggettive non ha dunque in sé nulla di “assoluto”. La scienza non posa su un solido strato di roccia. L’ardita struttura delle sue teorie si eleva, per così dire, sopra una palude. É come un edificio cos
Epicuro e la felicità

Epicuro e la felicità

2020, Breaking News, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Libri, Nostri lavori, Scienza, Tecnologia
Alcuni studenti e studentesse del Liceo scientifico di scienze applicate dell'Istituto hanno partecipato alle gare di Olimpiadi di filosofia con un saggio filosofico elaborato a partire da alcune tracce scelte dalla commissione dipartimentale di filosofia, rispettivamente dalle docenti Maddalena Mancini e Agata Maugeri. Qui di seguito riportiamo uno dei due saggi vincitori svolto della studentessa Azzurra Cuomo della classe 5 BLA, la quale parteciperà alle successive gare regionali del concorso suddetto. La traccia di indirizzo morale è la seguente: “Non indugi il giovane a filosofare, né il vecchio se ne stanchi. Nessuno mai è troppo giovane o troppo vecchio per la salute dell'anima, chi dice che l’età per filosofare non è ancora giunta o è già trascorsa, è come se dicesse che non è
“Educare al presente” – Progetto Fondazione Palazzo Strozzi

“Educare al presente” – Progetto Fondazione Palazzo Strozzi

2018#1, 2019, 2020, CopertinaUltimoNumero, Copertine, Scienza, Tecnologia, Video
Tra gennaio e febbraio la classe 4APD ha partecipato a un progetto didattico promosso dalla Fondazione Palazzo Strozzi incentrato sul rapporto tra uomo, ambiente e risorse naturali. Il percorso ha previsto tre incontri, della durata di due ore ciascuno, realizzati in classe e condotti da educatori museali specializzati e da esperti di ambito scientifico, in presenza della professoressa Maria Cristina Butini e del Professore Giampaolo De Luca. I primi due incontri hanno offerto agli studenti l'opportunità di riflettere su alcune tematiche legate all'ambiente e all'utilizzo delle risorse naturali da parte dell'uomo. In particolare è stato messo in evidenza il rapporto che esiste tra ciò che definiamo opera d'arte e in generale le opere dell'ingegno umano. A partire da questa riflessione,
I robot nella quotidianità

I robot nella quotidianità

2018, 2018#1, Nostri lavori, Scienza, Scienza e tecnologia, Scrittura, Società, Technology, Tecnologia
Al giorno d’oggi è sempre più frequente sentir parlare di robot, utilizzati in svariati modi, perfino nella scuola, infatti “l’applicazione della robotica a fini educativi è una tendenza in continua crescita e sta attirando sempre di più l’attenzione da parte dei docenti” (dall’articolo di Fabiana Bertazzi, Sulla robotica educativa). Fino ad ora queste macchine venivano utilizzate soltanto in alcuni ambiti, ma oggi è molto frequente trovare dei piccoli robot tra i giochi dei bambini o, comunque, tra oggetti di uso quotidiano. Viviamo sempre più a contatto con essi che, oramai, riescono ad avere un aspetto molto simile al nostro grazie alla Soft Robotics, con la quale si riesce a costruire i robot “con materiali morbidi e deformabili, in grado di interagire con gli esseri umani” (dal sito